30 dischi italiani 2023 la non classifica

0
439 views
30 dischi italiani 2023

30 dischi italiani 2023, questa è la “non classifica” di alcuni dei (miei) migliori album del 2023.

Come per ogni classifica, e come ogni anno la regola che vale è sempre la stessa:

Questa classifica dei 30 dischi italiani 2023 non è una classifica di vendite, click o altro, è solo una lista di dischi che ci sono piaciuti più di altri, ovviamente ce ne saranno tanti migliori di questi, noi ci limitiamo a segnalarvi i nostri 30.

Il 2023 è stato un anno davvero ricco di splendide sorprese; qui le donne hanno fatto la parte del leone creando lavori davvero convincenti come quello di Daniela Pes, o della sorprendente ed esordiente Vipera (Caterina Dufi), ma anche l’eccellente secondo album di Marta Del Grandi che abbiamo avuto il piacere di vedere dal vivo, probabilmente il suo terzo lavoro sarà in italiano?

Come da lista, al “primo posto” ci sono i Bud Spencer Blues Explosion, silenti dal 2018 si presentano alla fine del 2023 con un disco ancora una volta spiazzante, esclusivo e dalla struttura innovativa.

Con “Next Big Niente” i BSBE hanno ridisegnato uno stile ed una terminologia musicale fresca e dadaista, per noi è il disco dell’anno.

Tra i 30 dischi italiani 2023 non poteva mancare Carlo Amleto, comico, cantautore, pianista jazz, blues, teatrante, i suoi testi sono intelligenti e intellegibili, trasversali e divertenti sul serio.

Carlo Amleto è un outsider che ha scritto un disco scanzonato e ironico, “Ma mi manchi” entra di diritto nei miei 5 brani belli degli ultimi anni.

Tra i 30 dischi italiani 2023 c’è l’esordiente duo milanese Davide e Stefano dei Brucherò Nei Pascoli, nati musicalmente nel 2020, hanno all’attivo diversi singoli ed un E.P. e questo primo album ci ha davvero sorpreso.

Altro disco notevole è quello dei C’MON TIGRE con ospiti speciali: Arto Lindsay, Seun Kuti e Giovanni Truppi, così come quello di Gaube, “Kulbars” è un altro piccolo grande miracolo della musica italiana.

Due dischi di Jazz da tenere in considerazione: il visionario “Into My Garden” di Greta Panettieri, e “Moonlight” dei Drift Lab che interseca diverse direttrici stilistiche, dal jazz, al progressive, per arrivare alla fusion; una band eccellente composta da: Matteo Mancuso – chitarra, Daniele Chiantese – batteria, Manuele Montesanti – Piano & tastiere e Federico Malaman al basso.

Questa è una lista di alcuni dei tantissimi dischi italiani usciti in questo 2023, non è una classifica, ne mancano tantissimi? Certo, ce ne sono altri migliori? Sicuramente, prendetela quindi come un semplice recap.

Prince Faster.

Raramente nelle nostre liste inseriamo dischi di cover, quest’anno però abbiamo voluto mettere due extra track molto particolari; quello di Agnese Valle, e quello di Licia Missori, due album stilisticamente lontani l’uno dall’altro, e due dischi di cover.

Quello di Licia Missori è un disco di solo pianoforte che raccoglie alcuni dei brani internazionali a lei particolarmente vicini; l’altro, quello di Agnese Valle, che reinterpreta alcuni cantautori che hanno segnato alcuni passaggi del suo percorso artistico, insomma, le affinità elettive di tanti stili e poesia.

La redazione.

 Ascolta il disco in alta qualità

30 dischi italiani 2023

  • Bud Spencer Blues Explosion – Next Big Niente
  • Gaube – Kulbars
  • Carlo Amleto – Facciamo Che Io Ero
  • C’MON TIGRE – Habitat
  • Lucio Corsi – La Gente che Sogna
  • Drift Lab – Moonlight
  • Motta – La musica è Finita
  • Vipera – Acerbo e divorato
  • Daniela Pes – Spira
  • Il Ciclo di Bethe – Novecento
  • Nautha – Metempsychosis
  • Selflore – l’immagine che ho di me
  • Valentina Polinori – Le Ombre
  • Andrea Ra – Urlo Eretico
  • Birthh – Moonlanded
  • Greta Panettieri – Into My Garden
  • Brucherò nei pascoli – Palo
  • Danjlo – Post Internet
  • alGot – OUCH
  • Marta Del Grandi – Selva
  • Colombre – Realismo Magico in Adriatico
  • Dente – Hotel Souvenir
  • Appino – Humanize
  • Quercia – Dove si muore davvero
  • Leatherette – Small Talk
  • Diodato – Così Speciale
  • Neraneve – Neraneve
  • The Andrè – Mentre Non Riesco a Dormire
  • La Menade – Reversum
  • Bono/Burattini – Suono Di Un Tempo Trasfigurato

Extra track 2023

  • Licia Missori – Alternative Dimension
  • Agnese Valle – Questi sono i miei Uomini

Ascolta il podcast della classifica

mercoledì 27 dicembre 2023

I 10 dischi del 2022

  • Pasquale Grasso – BeBop
  • Dalila Kayros e Danilo Casti – Animami
  • Manuel Agnelli – Ama il prossimo tuo come te stesso
  • Pi Greco – Il Rasoio Di Occam
  • Vieri Cervelli Montel – I
  • Bardomagno – Li Bardi Son Tornati
  • Rancore – Xenoverso
  • Muro Del Canto – Maestrale
  • Verdena – Volevo magia
  • Maria Chiara Argirò – Forest City
  • Francesco Forni – Sceneggiata

Ti potrebbe interessare

Classifica album 2022 i migliori 30 dell’anno

L’altra faccia della nuova musica italiana i 15 dischi

La musica italiana cambia ecco 10 artisti emergenti

5 dischi di musica italiana che forse non conosci

Gaube pubblica Kulbars, recensione

30 dischi italiani 2023