The Algorithm dalla Francia il 3 giugno Data Renaissance

0
3 views
The Algorithm Data Renaissance
The Algorithm dalla Francia il 3 giugno Data Renaissance

The Algorithm annuncia il nuovo album  ‘Data Renaissance’ in uscita il 3 giugno, il disco è una sorta di visione di come avrebbe dovuto suonare Matrix 4. Il nuovo singolo ‘Multithreading ‘ è già su youtube.

The Algorithm è pronto a dare vita ad una nuova ‘nuova rinascita’ con il suo quinto album. Caratterizzato da singoli come “Cryptographic Memory” e l’atmosfera sinistra di “Object Resurrection“, Data Renaissance è un album elettronico definitivo che attinge pesantemente anche da influenze synthwave, cyberpunk e metal.

Composizioni di elettronica distorta, sintetizzatori e chitarre; ogni traccia dell’album è una testimonianza dell’inconfondibile capacità di The Algorithm di fondere più generi in un grintoso paesaggio sonoro elettronico.

Metal Hammer ha assegnato a The Algorithm il premio Metal Hammer Golden Gods come miglior band underground nel 2013.

In uscita “Multithreading”, un tuffo in un paradiso ricco di atmosfera e synth. “Multithreading” offre una composizione intrigante, piena di elettronica distorta che mostra l’attitudine di The Algorithm per la scrittura di brani complessi.

“Multithreading” is the closest I can get to what The Matrix 4 should have sounded like if it was any good,” states The Algorithm. “It’s a soundscape full of computer logic and data flow and is a bit more ethereal than what I’m used to producing. It was a good opportunity to try something more atmospheric and I loved the process!”

The Algorithm, discografia essenziale.

Polymorphic Code (2012)
Octopus4 (2014)
Brute Force (2016)
Compiler Optimization Techniques (2018)
Data Renaissance (2022)

The Algorithm Bio.

Il produttore francese Rémi Gallego meglio conosciuto come The Algorithm afferma di aver avuto un’infanzia felice ascoltando Daft Punk e Iron Maiden mentre studiava scienze e chitarra. Ha suonato in alcune band metal (Sons Of Chaos, Dying Breath, Floating Wood) ma ha scelto di concentrare i suoi studi sulle reti e sull’informatica. Ma la musica ha continuato ad essere qualcosa che gli piaceva davvero e non passò molto tempo prima che iniziasse a combinare musica e computer sequencing nel 2009 è nato The Algorithm.

The Algorithm ha suonato in numerosi live in Europa, Australia, Giappone, Nepal, Israele e molti altri. Ha anche scritto musica per il più grande canale televisivo sportivo del mondo ESPN , videogiochi comeSuper Mutant Alien Assault o  Hacknet , ha prodotto molti remix di band come Born of Osiris, Igorrr o Daft Punk e ha contribuito a plasmare il valore della produzione di musicisti e band in tutto il mondo. Ha pubblicato i suoi album Polymorphic Code nel novembre 2012 e Octopus4 nel giugno 2014.

Nel 2016 è entrato a far parte dell’etichetta di Celldweller FiXT e ha pubblicato il suo terzo album Brute Force ad aprile. Questo è stato seguito da tour in Europa, Canada e Cina, nonché spettacoli del Festival al Graspop Metal Meeting, Brutal Assault e molti altri.
Alla fine del 2016 e all’inizio del 2017 Brute Force ha ottenuto due espansioni DLC con i titoli Brute Force: Overclock e Brute Force: Source Code. Questi EP sono un’estensione, un’altra prospettiva sulla storia di Brute Force.

Nel 2022, The Algorithm ha annunciato un nuovo album intitolato Data Renaissance che uscirà all’inizio della primavera. La sua storia continua…

The Algorithm Online
https://www.facebook.com/TheAlg0r1thm/?v=wall

https://www.instagram.com/thealgorithm_/
https:// www.youtube.com/user/thealg0r1thm

Ti potrebbe interessare anche:

Expanding Electricity tra elettronica e yoga l’album di Kaitlyn Aurelia Smith.

80 migliori album 2020 di musica elettronica e dintorni.