Roberto Perciballi l’intervista ritrovata

0
484 views
Roberto Perciballi l'intervista

Da qualche giorno ho rimesso mano al mio archivio di audiocassette che contengono registrazioni di concerti, interviste e altro; in realtà non è un archivio ma una serie di scatoloni pieni di audiocassette, molte con le indicazioni di cosa o chi ci sia nel nastro, alcune non hanno nessun tipo di indicazione.

Sto selezionando il materiale per un progetto che partirà a breve e che comprenderà la digitalizzazione di parte di questi nastri, alcuni dei quali risalgono addirittura al 1975.

Tre giorni fa mi è capitata in mano questa cassetta completamente anonima, stavo per scartarla quando la curiosità si è fatta avanti, così ho inserito il nastro nella “piastra” e l’ho fatto partire. Il nastro da 90 minuti, contiene una serie di interviste fatte a band, operatori del settore musicale, giornalisti, ed altre figure più o meno interessanti.

In maniera del tutto inaspettata, e credetemi se vi dico che sono letteralmente saltato dalla sedia, parte l’intervista a Roberto Perciballi, il cantante dei Bloody Riot, era un intervista che probabilmente faceva parte di una sorta di inchiesta sul movimento musicale dell’epoca, la registrazione dovrebbe risalire alla fine degli anni 80, e la mandai in onda subito a ridosso della registrazione.

Sono pochi minuti di intervista, ma riascoltare la voce di Roberto mi ha fatto enormemente piacere ed è stata una esperienza davvero emozionante.

Sono convinto di far cosa gradita a tutti coloro che lo hanno conosciuto, ai suoi amici, a chi gli ha voluto bene, ma soprattutto ai suoi familiari a cui spero arrivi questa registrazione.

Prince Faster.

Il nastro dovrebbe essere del 1989 o del 1990, in sottofondo si sentono gli uccellini, rumore di auto….ma la location proprio non me la ricordo, sicuramente erano le 11:35.

Roberto Perciballi l’intervista

Puoi scaricare >QUI< la registrazione.

Qui il concerto dei Bloody Riot del 1 maggio 1984 Forte Prenestino.