Thelonious Monk è stato uno dei più grandi pianisti jazz di sempre, recentemente è stato pubblicato il live inedito del 1968 a Palo Alto, tale registrazione è stata definita dal figlio (batterista) Thelonious Sphere Monk III, “una delle migliori registrazioni dal vivo che abbia mai sentito da Thelonious”, la formazione comprendeva: Charlie Rouse (sax tenore), Larry Gales (basso) e Ben Riley (batteria).

Questa registrazione a Palo Alto ha davvero dell’incredibile, almeno leggendo le note, è che il concerto venne organizzato in una scuola superiore da Danny Scher, uno studente di soli 16 anni; ma la cosa pazzesca è che la registrazione fu effettuata dal bidello della scuola.

Danny Scher ritrovò il nastro solo 50 anni più tardi, l’ex studente decide quindi di portare il nastro a figlio di Thelonius Monk, e la “Impulse!” ne ha poi fatto un gran disco.

Dichiara il figlio, Thelonious Sphere Monk III 

” He added, “I wasn’t even aware of my dad playing a high school gig, but he and the band were on it. When I first heard the tape, from the first measure, I knew my father was feeling really good.”

Thelonious Monk live in Palo Alto è uscito in vinile e su tutti gli altri formati.

Ascolta qui il disco.

Thelonious Monk  – Live in Palo Alto Tracklist:

  1. Ruby, My Dear
  2. Beh, non è necessario
  3. Don’t Blame Me
  4. Blue Monk
  5. Epistrophy
  6. I Love You Sweetheart of All My Dreams