Il dio dell’elettronica inglese Thomas Jenkinson, noto al mondo come Squarepusher, ha spinto la batteria e il basso in acque inesplorate quando nel 1996 pubblicava il suo primo album Feed Me Weird Things.

Lo stesso Richard D. James ha dichiarato: “un suono come un suono mai suonato prima … Squarepusher ci dà il SUONO del SUONO”. Una epica fusione del cervello, Feed Me Weird Thingsha aggiunto un tocco jazz e psichedelico a un genere di musica dance abbastanza omogeneo e ben consolidato.

Pubblicato su Rephlex Records, questo disco è stato il punto di partenza per un serbatoio in continua espansione dell’elettronica. Non molto tempo dopo, la Warp Records avrebbe preso Squarepusher e avrebbe continuato un rapporto di lavoro che sarebbe durato 3 decenni e una sfilza di dischi fondamentali tra cui Music is Rotted One Note del 1998, Ultravisitor del 2003 e Hello Everything del 2006 .

Warp ha un’esclusiva colorazione in vinile arancione limitata a 500 copie (già esaurita) che viene fornito con un ulteriore 10 “.

È disponibile anche in vinile trasparente.

Altro su Squarepusher