In questi tristi giorni qualcosa di positivo, se proprio vogliamo essere ottimisti, c’è; ad esempio la musica, e ad esempio i Pink Floyd su youtube, centinaia di artisti suonano dal vivo e da casa loro, moltissime band caricano sulle maggiori piattaforme video, concerti inediti, brani inediti, live set, insomma per gli appassionati è veramente una manna dal cielo.

Oggi ci occupiamo di due calibri da novanta: Pink Floyd e Radiohead.

I Pink Floyd su youtube

hanno ri editato il video del leggendario “Pulse”, il concerto all’Earls Court di Londra del 20 ottobre 1994. Va ricordato che il concerto uscì in doppio cd con il famoso led sulla costina che lampeggiava, mentre il video era su supporto “video disco”.

Questo dei Floyd è il primo di quattro concerti inediti che pubblicheranno per i prossimi tre venerdì.

Radiohead

non sono nuovi ad exploit del genere, visto che qualche giorno fa hanno deciso di caricare su youtube il concerto del 2017 in Olanda.

Questo invece è il concerto dei Radiohead tenutosi al Lollapalooza Festival di Berlino 11 settembre del 2016, qui con i tag #StayHome #WithMe.

Buona visione, e cercate di star bene.

Prince Faster

 

Radiohead: Album in studio

  • 1993 – Pablo Honey
  • 1995 – The Bends
  • 1997 – OK Computer
  • 2000 – Kid A
  • 2001 – Amnesiac
  • 2003 – Hail to the Thief
  • 2007 – In Rainbows
  • 2011 – The King of Limbs
  • 2016 – A Moon Shaped Pool

Pink Floyd: discografia parziale

  • 1967 – The Piper at the Gates of Dawn
  • 1968 – A Saucerful of Secrets
  • 1969 – More
  • 1969 – Ummagumma (secondo disco)
  • 1970 – Atom Heart Mother
  • 1971 – Meddle
  • 1972 – Obscured by Clouds
  • 1973 – The Dark Side of the Moon
  • 1975 – Wish You Were Here
  • 1977 – Animals
  • 1979 – The Wall
  • 1983 – The Final Cut
  • 1987 – A Momentary Lapse of Reason
  • 1994 – The Division Bell
  • 2014 – The Endless River