Girando per la rete in cerca di musica, mi sono imbattuto in una notizia su Jimi Hendrix uscita a marzo 2019.

Completamente all’oscuro della news in questione, inizio a leggere e scopro che “Axis: Bold as Love” è stato stampato in edizione super limitata di 5000 copie stereo, e 1500 mono in UHQR.

Avevo già sentito parlare di questo super mega formato in vinile, notizie frammentarie e parziali in verità, per cui mi sono messo a cercare info e ho scoperto che il formato UHQR (Ultra High Quality Record) è un formato nettamente superiore all’edizione MFSL.

L’acronimo “MFSL” sta per “Mobile Fidelity Sound Lab“, altro non è che una label/studio mastering che produce ristampe da nastri originali d’epoca.

“Il sistema GAIN 2 Ultra Analog è composto da una macchina a nastro Studer con elettronica di riproduzione personalizzata e amplificatori da taglio realizzati a mano che guidano una Ortofon su un tornio Neumann VMS-70 restaurato.

(Vale la pena notare che studi indipendenti hanno confermato che il sistema GAIN 2 Ultra Analog può svelare informazioni sonore fino a 122kHz!)”

Qui potete trovare la pagina ufficiale della “Mobile Fidelity Sound Lab” in cui vengono spiegati i vari processi e formati della loro produzione.

Il formato UHQR (Ultra High Quality Record, hand made) è quindi un formato che va ben oltre il già mostruoso “MFSL”; l’edizione UHQR “Axis: Bold as Love” è stata:

“Remastered by Bernie Grundman from the original master tapes. Pressed at Quality Record Pressings using Clarity Vinyl on a manual Finebilt press. Purest possible pressing and most visually stunning presentation and packaging!”

Altre info qui

Il disco è ovviamente sold out, ma nel mercato dell’usato si può trovare a cifre da capogiro, parliamo di 200/300 $.

Personalmente non ho mai ascoltato dischi in edizione UHQR, ho ascoltato invece dischi della “Mobile Fidelity Sound Lab” ad esempio The Dark Side Of The Moon dei Pink Floyd, meraviglioso.

Prince Faster