Lorenzo Feliciati astro del basso elettrico nel suo nuovo EP “Rumble”

Si intitola “Rumble” il lavoro di Lorenzo Feliciati poliedrico virtuoso del basso con alle spalle imponenti collaborazioni nel jazz elettrico moderno che vanno da Bob Mintzer a Chad Wackerman.

Su “Rumble” schiera una formazione poderosa che vede Jason JT Thomas alla batteria, Stan Adams e The Koi Horn Section diretta da Aidan Zammit, inoltre come guests Martin Verdonk alle percussioni su “Force Quit” e il sempre ottimo Alessandro Gwis a tastiere e pianoforte su “Art of Mistake”.

Lorenzo Feliciati si dimostra uno strumentista eccellente dotato di tecnica e precisione e l’arrangiamento dei brani ne esalta le doti.

Il disco vede quattro brani che si muovono nel perimetro formale consolidato del jazz-fusion e sono rafforzati dalla presenza di una sezione fiati incisiva e molto dinamica.
L’esecuzione è impeccabile e la scrittura dei brani raffinata e ricca di idee che rendono le strutture movimentate.

Il basso ricopre una funzione ovviamente determinante il tutto il disco su “Art of Mistake” espone il tema, ma con il supporto fondamentale dei fiati e un drumming poderoso riesce a costruire delle barriere ritmiche solide che caratterizzano tutti i brani dell’EP.
L’autore oltre a vari formati di basso elettrico si destreggia anche con tastiere, chitarre e sound design.

Alex Marenga


https://lorenzofeliciati.bandcamp.com/album/rumble

Lorenzo Feliciati – Rumble tracklist:

  • 1. Art of Mistake 04:59
  • 2. Five Enemies 03:35
  • 3. Force Quit 05:56
  • 4. Rumble 03:25