Supergruppi Gone Is Gone e Sumac

0
228 views
Sumac

Super band all’attacco perchè oggi ci occupiamo dei Gone Is Gone e dei Sumac.

Dai Pigface ai Fantomas, i Liquid Tension Experiment o l’esercito di musicisti (26) che hanno formato gli Avantasia per passare agli Angels & Airwaves, oppure agli The Steampacket di Long John Baldry, Rod Stewart,  Julie Driscoll e Brian Auger , Vic Briggs, per passare ai più recenti This Mortal Coil, o ai Temple of the Dog, vogliamo parlare dei Cream!? o del nuovo disco degli Urgehal che è una sorta di enciclopedia ambulante del black metal norvegese!?

Insomma di super gruppi ce ne sono stati e ce ne saranno sempre e con alterne fortune, a volta con produzioni disastrose, altre volte (raramente) con dei dischi ottimi, qui oggi celebriamo due possibili dischi da avere:

Gone is Gone: Troy Sanders dei Mastodon voce e basso , Troy Van Leeuwen dei Queens of the Stone Age alla chitarra, e Tony Hajjar degli At the Drive-In alla batteria

Sumac – What One Becomes: Aaron Turner (Mamiffer,Old Man Gloom, Isis), Brian Cook (Russian Circles, ex-These Arms Are Snakes, ex-Botch),  Nick Yacyshyn (Baptists)

Poco si sa dell’E.P. dei Gone Is Gone, poche info, pochi file o video, trenta secondi non sono classificabili, ma dall’aspetto pare che abbiano messo su un bel chaos.

Altra cosa per i Sumac il cui disco sarà pronto per giugno, loro hanno piazzato un paio di video davvero esplicativi, a voi la scelta.

Prince Faster