Radio Rock live set.

24
1.021 views
afterhours_live-300x180
Radio Rock live set.
Non è un contest, non è un concorso, Radio Rock live set è solo musica dal vivo ed in diretta.
Tutti possono partecipare, cantautori, cantautrici, musicisti solisti, band ecc…
Il numero massimo di musicisti non potrà superare le tre unità per evidenti motivi di spazio e di gestione degli
strumenti stessi, che dovranno essere possibilmente acustici, vanno bene anche tastiere, chitarre, no batteria!!!!
Avete brani complessi e con molti strumenti?? Ri-arrangiatevi.
Inviate i vostri demo a radio rock via rodolfo gabrielli di montevecchio 4 – 00159 roma
oppure inviate un link dove potervi ascoltare o dove poter downlodare la vostra musica a live@radiorock.it
un bacio ai pupi
prince faster

24 COMMENTI

  1. MERAVIGLIOSA iniziativa!!..
    Come al solito ci stimolate a continuare a fare musica nonostante le difficolta’.
    Gli EXCITER’S si prenotano gia’ da adesso!!..
    GRAZIE di esistere….

  2. E se la batteria fosse astutamente affidata ad un pc?
    Potremmo venire in tre con qualcosa campionato ed il resto suonato?
    C’è un termine per mandare le demo?
    Chi ha incastrato Roger Rabbit?
    E perchè la benzina aumenta sempre di più?

  3. mhmmmm ma volendo rifar pezzi unplugged di un gruppo conosciuto, sarebbe possibile partecipare in 4 con l’eventuale batterista alle percussioni a mano, in modo tale da fargli prendere meno spazio possibile???? 😀

  4. Ciao ragazzi, siamo una pop-folk cantautorial-punk band d’avanspettacolo e da sempre ascoltiamo le mitiche frequenze di radio rock.
    vi invio il nostro myspace: http://www.myspace.com/bicchieremezzopieno

    Cantiamo in italiano canzoni dai temi tristi in modo allegro, crediamo come gruppo di lavorare nella sperimentazione estetica piuttosto che sonora e prettamente fonica: detta così pare una supercazzola ma in realtà vuol dire che invece di fare il solito gruppo che fà canzoni con tanti suoni sperimentali o seguire un genere prestabilito noi lavoriamo sul testo e cerchiamo di capire qual’è l’ambientazione musicale alla canzone. Per una storia di amore non corrisposto adolescenziale abbiamo scelto la forma pop punk con un’intervento di melodico parodistico, per raccontare la vita di un venditore di collanine sulla spiaggia abbiamo optato per la tipica canzone sunshinepop e anni sessanta… fino ad arrivare allo ska e alla reggae.
    insomma così. ci farebbe piacere suonare nella radio che nella sua versione “ITA” ci ha nutrito e anzi, il lavoro che facciamo è implicitamente dedicato alla moltitudine di generi che ci proponeva il rock italiano.
    Mandata la mail e aspettiamo fiduciosi.
    Un consiglio: noi siamo in cinque e rifare i brani acustici vorrebbe dire riarrangiarli… che formazione ci consigli per questo? calcolando che abbiamo due chitarre, un piano, il basso e la batteria…
    ciao sei un grande!

    Fiduciosi,
    BMP

  5. CIAO PRINCIPE!! Mi piacerebbe partecipare col mio trio POWER ITALIA (leggasi POVER’ITALIA) ovvero tutto il meglio ed anche il peggio del rock italiano in power trio … ma facciamo cover …SI PUO’?
    magari in acustico …ed il batterista col CAJON (una percussione, senza batteria) o col drum pad
    …se serve possiamo portarci un mixerino nostro (+microfoni, cavi, ecc) per aggiungervi gli ingressii mancanti. si puo’?
    oppure strumenti elettrici in diretta senza ampli si puo’? (usando i “simulatori”)
    HO MANDATO IL LINK AL SITO DI RADIO ROCK …ci FARETE SAPERE?
    CIAO GRANDE!! e comunque sempre GRAZIE!
    p.s. in quali giorni/fasce orarie si farebbe? ..le tue ?

  6. sto rispondendo a tutti anche se siete tanti ed alcuni davvero bravi.
    ripeto al momento non prevedo set elettrici per motivi squisitamente tecnici, tra un mesetto arriverà il nuovo mixer e allora le cose saranno diverse.

  7. p.s. potete suonare quello che meglio preferite, brani inediti, cover, singoli strumenti ecc….

  8. Ciao Princefaster, ho appena scritto una mail presentando il mio progetto RESPìRE TRIO, mi piacerebbe venire a suonare da voi magari in duo con contrabbasso o in “solo” con la chitarra classica. Il disco che presento si chiama “Directions”, sono 12 mie composizioni originali per chitarra elettrica contrabbasso-basso elettrico batteria e chitarra solo. Spero prendiate in considerazione il mio progetto!
    Ciao!

  9. Ciao Faster,
    quando manderai in onda il primo live-set? Sono curioso di sentire come funziona 😉

  10. Esimio Principe, io e la mia BANDA dal nome WANASGANA ameremmo molto farle visita e supportare così, se non altro, un iniziativa tanto lodevole quanto rara e proprio per questo Preziosa. Cio’ detto, essendo noi una banduccia elettricuccia di 4 figuri, se ho ben capito dovremmo ri-arrangiarci e restringerci ad un numero di 3, questo almeno fino all’ arrivo del nuovo mixer; ora però la domanda è: Il demo che le invieremo dovrà contenere i pezzi in versione già ri-arrangiata (registrazione ad-hoc) oppure le possiamo mandare il demo contenenente pezzi ed arrangiamenti “elettrici” da noi proposti normalmente sul palco?
    Salutiamo con affettuosa riverenza ed auguriamo BuoneOnde!

  11. Apposta non mi hai risposto… sono stati i miei REDWOOD il primo live-set.
    GRAZIE Faster !!!
    Buon set a tutti… il solco è tracciato 🙂

  12. Ciao Prince, mi hai detto che ero assoldato per venire li da te con il pezzo Sambuca..dicendo sett prox te faccio sapè..mò sò passate 3 sett..te devò aspettà.?me devo rassegnà.? me devo preoccupà.?ciao se poss famme sapè..

  13. Ciao Prince!

    Sono venuto a conoscenza dell’iniziativa solo ora.

    Quanto tempo c’e’ ancora per preparae e mandare il materiale?

    Un salutone!

  14. Ciao Prince, ti ho scritto qualche giorno fa per partecipare al LiveSet, ma siccome sono una pippa con il pc, non vorrei non ti fosse arrivata la e-maial…
    Siamo in 5 e facciamo cover riarrangiate in chiave rock ( o quasi ) di brani famosi anni 60/70.
    Ci piacerebbe suonare in radio e se ci farai suonare… ti portiamo le pastarelle allo zabaione…eh??
    Ciao| Gg60.

Comments are closed.