Lavori Sporchi.

6
1.034 views
car-w

 

Da tempo oramai non riesco a vedere la televisione “formale” quella istituzionale per intenderci, men che meno i Tg.

E’ parecchio che mi sono dato alla macchia e sto facendo il vagabondo alla ricerca di canali alternativi (internet a parte) ce ne sono tantissimi e quelli che più mi incuriosiscono sono quelli tematici,  da qualche tempo ho scoperto Dmax.

Dmax è un tipico canale tematico americano importato in Italia, come quasi tutto quello che c’è in tv, fa parte di Discovery Co. che è proprio specializzata in canali tematici, quella di Discovery channel per intenderci.

I programmi che seguo con maggior interesse sono:

A caccia di veleni, Epidemie killer, Ai confini della sopravvivenza, Io e i mei parassiti, ma quello che più mi piace è “Lavori sporchi”.

Racconta di Mike che ha come obiettivo quello di riuscire a fare i lavori più sporchi e disgustosi che esistono sulla faccia della terra, della serie …”qualcuno deve pur farlo” .

In realtà sono lavori pulitissimi seppure rivoltanti, certo ci si sporca, ma basta una bella doccia e si torna puliti e lindi come bambini.

Ho pensato di invitare Mike in Italia per fargli provare veramente l’ebbrezza e il brivido dei veri lavori sporchi.

Ce ne sono un infinità come ben sapete, dal politico di professione per arrivare al guitto saltimbanco che parla o scrive su qualche giornaletto o televisione o qualunque altro media prezzolato, il broker, o il Fede, la vittima della magistratura, o la vittima di complotti fino ad arrivare all’improvvisatore.

L’improvvisatore è colui che tenta di fare qualcosa che non riuscirà mai a fare perchè privo di fantasia senza un briciolo di stile ed avulso dal contesto in cui cerca di infilarsi, seppure tenta le più disperate mimetizzazioni risulta come un peto in una assemblea condominiale, posticcio e ridicolo come quei parrucchini mal messi.

E’ il lavoro più sporco di tutti per questo ho dissuaso Mike dal provarci perchè quel tipo di sporco non te lo levi più.

Zio Faust.

[youtube width=”350″ height=”260″]http://www.youtube.com/watch?v=QshQSN-t7Zk[/youtube]

6 COMMENTI

  1. D’accordo con te praticamente su tutto. In questi tempi di magra viene la nostalgia di fasi storiche che all’epoca ci parevano schifose, ma in cui c’era, diobono, tanta più speranza di oggi. Sull’improvvisazione c’è una canzone splendida di Max Manfredi, te la posto, ma tu probabilmente già la conosci:
    http://www.youtube.com/watch?v=ox538Lnr1n8

Comments are closed.