I cantautori stanno sempre in paranoia

1
1.340 views
Paletti

Me lo chiedo da sempre, da quando ho il dono dell’intelletto e sopratutto da quando per la prima volta ho ascoltato Claudio Lolli e la sua “Canzone di Morte”  uscita nel lontanissimo santiddio 1973, se uno legge il testo si spara, eppure negli anni settanta se non stavi in paranoia non stavi mica bene. “come stai? ..sto in para cazzo..”

Si DOVEVA rispondere così altrimenti non eri nessuno, e comunque già in passato “prossimo” mi ero occupato dei nuovi cantautori, mortè!! Oggi però cercheremo di capire perchè stanno sempre in paranoia.

 

Già uno che canta con il mandolino ukulele o quello che sia sulla spiaggia, per carità è una tristezza, ma una bella mareggiata?!? un onda anomala!?!? ….no dai Colapesce è fico.. quante volte ve lo siete sentito dire?!?! ma si je vojamo tutti bene a Colapesce.

svicolo tutto a mancina e suvvia molliamo la Sicilia e di corsa nelle Marche vicino casa dei Gang, ma solo vicini di casa per carità…perchè ci aspetta una ragazza senza speranza? speriamo di cavarcela a cavarne un ragno dal buco, quale non lo so o forse si…

Maria Antonietta Maria Antonietta Maria Antonietta Maria Antonietta Maria Antonietta Maria Antonietta  questa è la sua festa !?!?!?

Fuggire si può e si deve, perchè passa spesso la croce verde da queste parti, ma partire dobbiamo perchè la festa lasciamo… e se di martino ha l’oro in bocca, odia le ferrovie dello stato, lui si che Lolli lo folgora!!

però la lingua batte se il dente mi duole, e duole davvero, però l’inglese è una lingua musicale anche se c’è di mezzo …O Superman

così distrutto e distratto mi rifaccio gli occhie e orecchie con questi gagliardi e baldanzosi giovanotti  strani straniti col nome strano, strano come l’uccello.

Andiamo un po meglio, si decisamente, anche se cantanti e cantautori simili sono? no non credo, bravini e comunque sempre blusenoire sono, e anche un po maledetti come la primavera…

No no, non mettiamo Paletti per carità perchè io ho sbagliato tutto, perchè è solo un problema di paletti come dice l’attaccante, ma questo è un subbuteo altro che calcio; perchè comunque vuol dire che qualcosa ancora qui non va…ma chissà se va..canzone perfetta!!! Vince lui perchè non sta in paranoia.!!!!

cari cantautori, questo dovete ascoltare…er verniciaro!!!!! Imparate da Gianni Nebbiosi straordinario, testo inarrivabile, è il fratello di Francesco De Gregori, parola mia. Un pezzo de core!!!

 

1 COMMENTO

Comments are closed.