Quando Skrillex suonò con The Doors

0
127 views
skrillex-e-the-doors

Anche se per qualcuno potrebbe sembrare uno di quei titoli civetta o fake che spesso leggiamo sui social network, beh questo non è uno di quelli, e non è neanche uno scherzo, l’incontro è realmente avvenuto ed è tutto documentato.

Skrillex è un Dj, musicista, produttore musicale e molto altro ancora; inoltre nel suo genere è veramente una celebrità, non solo perchè ha venduto una montagna di file, di dischi e di CD, ma anche perchè è uno che ci vede lungo e sopratutto ha davvero molta, molta fantasia. Siamo nel 2011, tra giugno e agosto Skrillex sta scrivendo “Bangarang” un E.P. che conterrà sette brani, il disco uscirà nel dicembre 2011.

All’epoca della registrazione Skrillex aveva circa 23 anni e, per sua stessa ammissione, afferma di aver conosciuto i Doors grazie a suo padre; il ragazzino si innamora del sound della band e decide di chiamarli tutti (quelli ancora in vita).

Diciamoci la verità, chiamare i Doors non è una cosa che tutti possono permettersi di fare, anche perchè loro non sono ragazzini di primo pelo o alle prime armi; però lui è davvero uno che nella musica conta, ed è peraltro anche molto apprezzato. Telefona a Ray Manzarek  che accetta l’invito, Ray si porta dietro anche Robby Krieger e John Densmore.

Nel video i tre sembrano divertirsi molto, curiosi nel vedere il modo di lavorare di Sonny John Moore in arte Skrillex, sembrano dei bambini che per la prima volta vengono portati alle giostre, curiosissimi di tutto, ma la cosa più sorprendente è, che si divertono da matti nel suonare con quelle basi pazze che, probabilmente fino ad allora avevano ascoltato solo per caso.

Il resto è storia documentata in questo video.

Buona Visione

Prince Faster

Il brano finito

Bangarang track List:

Uscito il 23 dicembre 2011 (Big Beat)

Right In – 3:00
Bangarang (feat. Sirah) – 3:35
Breakn’ a Sweat (Skrillex & The Doors) – 5:01
The Devil’s Den (Skrillex & Wolfgang Gartner) – 4:52
Right on Time (Skrillex, 12th Planet & Kill the Noise) – 4:05
Kyoto (feat. Sirah) – 3:20
Summit (feat. Ellie Goulding) – 6:13

La line up:

Skrillex – sintetizzatore, programmazione
Sirah – voce (tracce 2 e 6)
The Doors
Robby Krieger – chitarra e voce (traccia 3)
Ray Manzarek – tastiera e voce (traccia 3)
John Densmore – batteria (traccia 3)
Wolfgang Gartner – sintetizzatore e programmazione (traccia 4)
12th Planet, Kill the Noise – sintetizzatori e programmazione (traccia 5)
Ellie Goulding – voce (traccia 7)
Produzione
Skrillex – produzione, registrazione, missaggio, mastering