Primo giorno, il nuovo sito ed altro.

10
388 views

E’ stato visitato da quasi seimila utenti, in alcuni momenti è andato in pappa addirittura il server.

[youtube width=”250″ height=”200″]http://www.youtube.com/watch?v=et2914h1E98[/youtube]

Grazie a tutti quelli che lo hanno navigato e che lo navigheranno.

Altre cose:

Sanremo, mai cosi mediocre, lo so ogni anno lo dico, ma allora lo hai visto?!!? no, ho solo sentito i rimbalzi della eco mediatica e sbruffona parlare di voti comprati, canzoni vergognose, ripescaggi di principi e pupi, proprio come in questo paese, fatto di pupi e pupazzi, di re e monarchi, quaqquaraqquà, massaggiatrici, profilattici spariti, grandi e piccole frodi, truffette, inciuci, pietosi figuri che solcano tutte le trasmissioni a tutte le ore del giorno e della notte, gentaglia che non ha ne arte ne parte ma sta li pronta e prona a sussurrare penose cantilene, a spargere sorrisi a sessantaquattro denti a tutti.

Mignotte (viva dio) che cantano, sovrani senza corona che diventano cantanti pure loro (che allah li fulmini), tutto frutto di una cultura non più sottocultura, ma dominante retaggio di bassezze senza sinonimi, laddove quella poca cultura è stata asfaltata dal cattivo gusto, ecco, il cattivo gusto, l’arrogante puzzo fetido della mediocrità.

Abbiamo raggiunto il fondo?!?!? ma per piacere!!!! questo è niente perchè stanno scavando con la dinamite.

un bacio ai pupi

prince faster

CONDIVIDI
Articolo precedenteAvviso ai naviganti
Articolo successivoLibertà.

10 COMMENTI

  1. Che altro aggiungere?

    Solo complimenti per il sito e per la musica che passi e che mi fai conoscere.
    Un abbraccio

  2. Grande Prince….mi sembra che per iniziare una nuova avventura più chiaro di così non potevi essere!!!!!…..in bocca al lupo!!!! Miao

  3. Finalmente è arrivato il nuovo sitello!Ci hai messo tanto che me lo aspettavo scritto a mano… complimenti, e in tema sanremo e teste coronate (purtroppo ancora attaccate al collo, ma Gaetano Bresci non poteva mica fare tutto lui!) vatti a cercare la versione di Elio e le storie tese della canzone dello svizzero suonata a Parla con me.
    Baci

Comments are closed.