Musiche di confine anno 2010

0
516 views
Troum

Qualche spunto musicale che spero possa quantomeno incuriosire

Troum, duo tedescho, dinamiche post industriali, con derive sperimentali, molto scuri come tutto il genere a cui appartengono.

Autopsia dalla Yugoslavia

Atomine Elektrine, un video inquietante ma assolutamente calzante nel contesto musicale, vero nome Peter Andersson eclettico e claustrofobico compositore svedese.

Yasunao Tone, è un artista giapponese a 360°, un vero pazzoide, attivo sin dai primi anni sessanta, una sorta di neo dadaista con qualche rotella fuori posto più degli altri.

Desiderii Marginis, anche loro della scuola svedese, anche loro decisamente virati verso ambient neo dark sperimentale. molto pesanti.

Chiudo perchè capisco che si rischia il suicidio… con i Profane Grace storica formazione americana attiva si dagli anni ottanta, anche loro assolutamente ambient, di quello più oscuro!!