Monte Penumbra new EP The Black Realm Vigil

0
58 views
monte-penumbra_ the Black Realm Vigil

Dall’oscuro dedalo del sottobosco death/doom, i Monte Penumbra emergono improvvisi come una spessa coltre di nebbia in una giornata di sole.

Nel 2013 tentano il grande passo con “Heirloom of Sullen Fall”, esordio composto da sette brani dall’odore agre e dai connotati piuttosto confusi, poi, attraverso due altri tentativi riescono a correggere il tiro e a farsi avanti grazie al carattere e la grande grinta.

A settembre 2016 esce finalmente un nuovo “mini”, tre tracce che rappresentano un vero e proprio passo in avanti, un tassello importante che racchiude tutta l’essenza di un lavoro oscuro che dura da tre lunghi anni, dove il duo portoghese da veramente prova di aver completato un percorso ardito e difficile.

Occultismo, paganesimo, i territori percorsi dai Monte Penumbra, il messaggio è chiaro e non lascia spazi a dubbi di sorta, l’accoppiata W.uR/Mons Vcnt sale spietata in cattedra e si lascia alle spalle un proficuo lavoro oscuro e certosino; The Black Realm Vigil è il nuovo corso degli audaci Monte Penumbra, un mondo catartico fatto di contraddizioni distruttive.

Line up:

W.uR Bass, Guitars, Vocals
Mons Vcnt Drums

Tracklist The Black Realm Vigil:

1. The Smirk of Kings
2. Light of inverted Torches
3. Athwart the Shimmering Soil

Discografia:

Heirloom of Sullen Fall Full-length 2013
Ascetic Temples / Sacrament of Death / Downwards Deathmarch / One Is the Alignment of Shrines Split 2014
Half Visible Presence / Monte Penumbra Split 2014
The Black Realm Vigil – E.P.2016 Altare Productions