I Fori Imperiali.

3
1.525 views
fori3
Chissà quanti di voi conoscono via dei fori imperiali, ma quanti l’hanno percorsa alle sei del mattino?
Via dei fori imperiali è quella strada che va da piazza venezia al colosseo, ed è forse la strada con la più alta
concetrazione di reperti archeologici del mondo e ce l’abbiamo noi a Roma
Le circostanze della vita mi hanno portato a percorrerla a piedi diverse mattine a settimana, guardare quegli scavi
fa venire il groppo alla gola tanta è la bellezza che si para davanti ad ogni girar di sguardo, è un emozione
continua che non ha prezzo, rende orgogliosi quasi superiori agli altri italiani, camminare lungo quella strada mette di buon umore,mi fa sentire bene ed in pace col mondo, camminare su via dei fori imperiali la mattina presto è come ascoltare Miles Davis dal vivo o Jimi Hendrix che suona a casa tua, sensazioni che credevo inesistenti che immaginavo impossibili da vivere, invece percorrere quel tratto di strada alle sei di mattina con il sole che albeggia tra le rovine romane diventa una sensazione addirittura mistica.
Dopo settimane che faccio questo tragitto ho iniziato a farmi un po di domande.
Quanto vale una passeggiata dentro quelle vestigia cosi uniche? mi spiego meglio.
Roma ha un patrimonio archeologico di valore inestimabile, si dice che circa l’80% del patrimonio archeologico
esistente al mondo sia proprio a Roma.
Faccio lo stesso percorso a ritroso il pomeriggio e mi sono fatto un rapido sommario calcolo: dalle 9.00 di mattina
alle 21.00 della sera passeranno su quella strada circa cinqua centomila turisti una cifra arrotondata per difetto,
ma diciamo 50.000 per essere cauti, tutti e dico tutti fotografano dalla strada gli scavi, la mia domanda è: quante
di quelle persone pagherebbero per fare un percorso guidato all’interno di queste vestigia? vogliamo dire 10.000
persone e mi tengo stretto!!! quanto pagherebbero? vogliamo dire 20 euro? fatevi due conti sono circa 200.000 euro
al giorno e solo per una parte dei fori imperiali, moltiplicate per tutta la via per tutti i monumenti e la cifra
salirebbe alle stelle, parlo di almeno 3-4 milioni di euro al giorno ed il comune di Roma non avrebbe più il
bilancio in rosso.
2.000.000.000 di € l’anno, questa è la cifra sempre arrotondata per difetto che il comune potrebbe ricavare da
questa attività, senza contare i gadgets e tutto il merchendaising che potrebbe gestire tranquillamente in prima
persona senza dare appalti a terze o quarte figure amici di amici ecc… la somma tra biglietti di ingresso e
merchendaising raggiungerebbe cifre astronomiche, tutti i cittadini romani avrebbero ospedali asili e quant’altro
intereamente finanziati da tutto ciò e senza fare nessuno sforzo.
Per darvi un idea, l’ingresso alla sola torre di piazza san marco a venezia costa circa 15 euro.
Perchè tutta questa insipienza, questa gestione mediocre approssimativa e sciatta? trovo tutto questa inettitudine così italiana che mi viene da vomitare.
buona giornata a tutti.
prince faster

3 COMMENTI

  1. CARO PRINCE …FATTI UN GIRO SULLA RETE …CI SONO BLOG..ANTIDEGRADO ROMANI ..CHE DENUNCIANO DA MESI QUESTE SITUAZIONI …E’ TUTTO FOTOGRAFATO E COMMENTATO …E’ ORRIBILE ..ROMA STA ANDANDO NELLA MERDA .. TU DICI CHE LA PASSEGGIATA DEI FORI IMPERIALI E’ GRANDIOSA …CERTO …PECCATO CHE CI SONO QUEI MERDOSI DI CAMION/BAR RISTORO CHE NEANCHE A MANILA !!! ABUSIVI CHE SONO I NUOVI SCHIAVI ..DI ROMA …QUEI PUPAZZI VESTITI DA ANTICHI ROMANI ….POSSO CONTINUARE MA TI INVITO AD ANDARE E PUBBLICIZZARE QUESTI SITI TRA I TANTI ROMAFASCHIFO.COM MALAROMA RIPRENDIAMOCIROMA ..MA SOLO PER STOMACI FORTI ….SALUTI

  2. il mio commento e’ la piccola pizzeria a via d olimpia di mio nipote e’ chiusa un altra volta , perche i vigili non hanno niente da fare che andare li e crompere lescatole per qualche regalino?

  3. si però attenzione ai vari blog anti degrado come li definisci che sono molto politicizzati ! Basta leggere gli interventi politici che ci sono spesso e anche di più !

    L’errore che fai e voler monetizzare un monumento…! E poi tieni presente che ci sono molte e molte spese. Della Valle in un primo momento sembrava un mecenate moderno mentre in realtà , come ha chiarito lui stesso , è un imprenditore (quindi aspettiamoci impresa).

Comments are closed.