Emancipator, Safe In The Steep Clifs.

2
631 views
SafeInTheSteepCliffs

Doug Appling è un dj come me, e musicalmente fa tutto da solo o quasi, come me, le uniche cose che ci differenziano

sono: che lui è di Portland e io di Roma,che lui è un vero talento mentre io no, che lui è poco più che ventenne e io no, che ha suonato davanti ai Bonobo e io no, che il suo disco è stato giudicato uno dei migliori dischi dell’anno ed il mio no, che è stato stampato solo in giappone ed il mio neanche è stato stampato !!!! detto questo posso dirvi che il disco è veramente un grande disco di downtempo trip hop come non ne sentivo da tempo, arrangiato benissimo con un gusto davvero fuori dall’ordinario per un ragazzo della sua età, mai noioso, mai pedissequo o ripetitivo, semplice nella strutture ma intenso e assolutamente vario nella sostanza, suona banjo e chitarre e violino con un gusto assolutamente raffinato ed elegante, è in sostanza un disco pregiato che ti cattura, con un grande inaspettato e curatissimo contenuto musicale.

Davvero un disco brillante e pieno di poesia, insomma un piccolo capolavoro.

n.b. il disco è stampato solo in giappone e costa una fortuna circa 40 pounds,  sul suo sito lo troverete in download a 10 dollari e li merita tutti secondo me.

[youtube width=”330″ height=”240″]http://www.youtube.com/watch?v=f02bAEGMYFQ&translated=1[/youtube]

2 COMMENTI

Comments are closed.