Come si costruisce una chitarra

0
304 views
greenfield-guitars

Mi sono imbattuto in questo video per puro caso, è una cosa che mi capita spesso girando sul web.

Quando scrivi su un motore di ricerca “guitar, chitarre, acustic”, o quando ad esempio cerchi anche un musicista, capita che il motore di ricerca oltre a mostrarti le cose che effettivamente cercavi, ti apre anche a cose strane e talvolta magiche come questo video.

Non mi dilungherò a parlare della chitarra in se in quanto non posseggo le competenze tecniche per poterlo fare, l’articolo è un semplice omaggio a tutti i liutai che, con tanta fatica, professionalità e grazie ad una immensa passione per la musica e per il legno, riescono a costruire queste meraviglie.

Ho visto e rivisto questo lungo making, restandone ogni volta affascinato; sul web di questi video ce ne sono una infinità e sono per lo più tutti meravigliosi; ho scelto questo forse perchè lo trovo pieno di particolari che magari altri non hanno, o magari ne hanno ma che io nella mia ignoranza non riesco ad apprezzare.

Il liutaio si chiama Michael Greenfield, che da quel che leggo in giro per i siti specializzati, pare sia uno dei più apprezzati artigiani del nord America.

Buona visone, e buon viaggio nel mondo della chitarra acustica.

Prince Faster

Quì la cantautrice canadese Brooke Miller che suona una delle chitarre di Michael Greenfield.

 

“Meet Michael Greenfield, a musician who began tuning, repairing, restoring, and making guitars in the 70s and since then has become a seasoned luthier of bespoke guitars. Having experience with vintage and antique guitar repair and restoration, he brings a unique insight to his craft, creating personalized musical instruments and functional works of art for artists, collectors and those who deserve the very best.

His workshop is based in Montreal, where we visited over a period of 5 months, filming as he and his apprentice, Julien, transformed slices of spruce, ebony, mahogany, and other tree species into glistening guitars. It was all of our collective vision to present the process in the most candid, down-to-earth fashion, so in this hour-long documentary you will see all the glue, smudges, shavings, dust, and callouses. His guitars feature Florentine cutaways with spalted beech rosettes, violin-style body purflings and simple decorative purflings along edges, Laskin style arm rests and rib rests, amongst other features.”