Cabbage il suono di Manchester recensione

0
762 views
cabbage-young-dumb-full-of
Cabbage cover album

Young, Dumb & Full Of… è uscito proprio il giorno della befana di questo 2017.

Lo abbiamo trovato proprio dentro la calza come regalo davvero inaspettato perchè il disco dei Cabbage ci racconta che il “Manchester sound” si è rinnovato; così i pronipoti di Pete Shelley, Mark Burgess, degli Smiths, dei Magazine, ma anche dei Durutti Column e, andando a ritroso, dei leggendari Herman’s Hermits, hanno creduto bene di imbracciare chitarre e basso e dare una svegliata alla sorniona città della musica, seconda solo a Liverpool, ovviamente.

In “Young, Dumb & Full Of…” certo non ci troverete il pionieristico sound degli Hollies, però i fab five hanno saputo cogliere i tanti input che arrivano da un mondo musicale estremamente esploso, racchiudere i pezzi in un frullatore, e rimandare il tutto al destinatario, ovvero noi pubblico.

Per alcuni versi il garage punk dei Cabbage è arcinoto, se non fosse per quel ramo di follia scriteriata che li ha maledettamente contaminati; in alcuni passaggi ci ho ritrovato quegli schizofrenici sussulti alla Devo, ma state tranquilli, è solo una mia impressione, della band di Akron c’è poco o nulla; c’è però tutto il passato, la storia di una città che ha dato così tanto alla musica che quel loro ingenuo rabbioso dimenarsi, fa si che il disco riesca a sconfinare nel più interessante e coriaceo sound forsennato e nichilista.

“Young, Dumb & Full Of…” in realtà non è altro che una raccolta e non un nuovo disco; l’album contiene tre dei quattro E.P. che la band ha pubblicato nel corso del 2016, difatti il primo E.P. Le Chou non è incluso nella raccolta.

Così i Cabbage, nel giro di un anno davvero funambolico, si sono ritagliati uno spazio nel tentacolare mondo della nuova musica, il tutto con buona pace di Ian Curtis.

Curiosità: andando nel sito dell’etichetta (skeleton key records) non si fa nessun accenno della band, perlomeno fino ad oggi.

E.P. Discografia:

Le Chou –  January 2016

Uber Capitalist Death Trade – Settembre 2016

Necroflat in the Palace – ottobre 2016

Terrorist Synthesizer – novembre 2016

Young, Dumb & Full Of… – 2017 (raccolta)

Line Up:

Lee Broadbent (lead vocals)

Joe Martin (vocals, guitar)

Eoghan Clifford (guitar)

Stephen Evans (bass)

Asa Morley (drums)