Zammuto, OOIOO fino ai Metallica

0
321 views
Metallica

 

Una bella raffica di novità e anticipazioni musicali, quindi gioia per le vostre orecchi, ma anche per le mie.

Metallica: dopo le quantomeno discutibili dichiarazioni di Lars Ulrich in merito a Justin Bibier cito testualmente”Justin Bieber, we can’t see it either, but Ulrich’s response was to call him “a talented kid”.

“Obviously he doesn’t make it easy for himself and I can only imagine how difficult it must be to have to deal with everybody being on top of him 24 hours a day; I don’t wish that upon anybody,” he said.

Metallica had previously confessed to being fans of the Canadian pop star after he covered their 1984 song “Fade to Black” at a concert while playing air guitar. “Are we Beliebers? Yes,” said frontman James Hetfield.

In pratica Lars è un fan sfegatato del ragazzino pop del 21° secolo, comunque detto ciò, tra le tante cose uscite in interviste sparse in giro per il mondo, ha dichiarato che nel 2015 uscirà il nuovo album, “abbiamo circa 400 canzoni pronte” che dio li benedica, ma ne tirino fuori almeno una decina decenti visto che sono anni che ci spiattellano la solita solfa; o si dessero alle cover che gli riescono decisamente bene.

Si chiamerà El Pintor in nuovo album degli Interpool, uscirà il 9 settembre, certo non starò li a contare i giorni, ma la notizia in quanto novità ve la giro.

Opeth – Pale Communion, la storica Metal band Svedese farà uscire il nuovo disco il 26 agosto sempre per la Roadrunner rec. perlomeno questo è quello che ha detto Mikael Åkerfeldt vocalist e leader della band.

Sinéad O’Connor – I’m Not Bossy, I’m The Boss in uscita il 12 agosto

Sarò in prima fila invece il 5 agosto quando uscirà il fantastico (si fa per dire ovvio) They Want My Soul degli Spoon, sentite qui che robetta…da far accapponare la pelle…

Chi non conosce i leggendari Zammuto alzi un piede. Una volta si chiamavano Books, e devo dire che non erano niente male, una decina di anni fa usciva “The Lemon Of Pink” disco dai risvolti trasversali ed imprevedibili, il secondo loro album, quello fu davvero un gran bel disco, poi il duo si sciolse, si perchè anche i duo si sciolgono, e allora l’ottimo Nick Willscher, detto Nick Zammuto si è rimboccato le maniche e un paio di anni fa ha piazzato un disco veramente interessante Zammuto appunto.

“Anchor” uscirà il 2 settembre, e li si che sarò in prima fila ad attenderlo. Curiosi e molto flessibili, lui è un piccolo genietto. Da tenere d’occhio.

OOIOO giapponesi e pazzi o pazze, vi segnalo l’uscita di “Gamel”  il 1 luglio

Tra la montagna di uscite vi segnalo anche il nuovo degli Accept, si proprio loro, quelli del mostruoso Udo, che dopo lo scioglimento della band nell’87 fondò gli U.D.O. al suo posto ora c’ Mark Tornillo, bravo si per carità ma nulla a che vedere con UDO!!! il disco sarà nei negozi il 18 agosto.

Il 14 lugli si rifanno sotto gli incartapecoriti Judas Priest, avete capito bene!!!! 1969 anno in cui inizia la strepitosa storia di una band che ha fatto scuola!!! a sei anni di distanza dal doppio bel disco “Nostradamus” arriva Redeemer of Souls.

Sono annunciati anche i dischi di: Queen, Metallica, Anthrax, AC/DC, Cult, Cure, Soundgarden, U2 e chi più ne ha più ne metta