The Chronomaster Project esce The End Of My World? singolo d’esordio

0
224 views
The Chronomaster Project_The End Of My World?
The Chronomaster Project_The End Of My World?

Esordio per gli italiani The Chronomaster Project, esce infatti il nuovo singolo “The End Of My World?”.

“The End Of My World?” è il metal suonato bene, certo i romandi ai Metallica sono li, abbastanza evidenti, ma nonostante ciò, il brano ha un suo carattere, deciso, preciso, è molto ben arrangiato e la voce è quella marcia in più che non ti aspetti.

La band THE CHRONOMASTER PROJECT è lieta di presentarvi il primo singolo: “The End Of My World?”

La canzone ci porta nelle prime fasi della storia, appena dopo la creazione del Cronomante, l’androide scelto da Tau-1 per cercare la salvezza del pianeta e dell’intero universo.

Il cronomante ha appena preso pieno possesso delle sue facoltà e ha incorporato tutti i dati che gli servono per la sua missione. Ma la sua gestazione e nascita ha lasciato TAU-1 con un livello energetico sotto la soglia di sopravvivenza. Al cronomante non resta altro che salire sulla sua astronave e partire verso una delle prime rotte conosciute. Appena fuori dall’atmosfera del pianeta, l’androide  vede TAU-1 spegnersi, rimanendo così in balia della flotta dei NEMICI.

The Chronomaster Project – The End Of My World?


“There’s a mission to complete

Enemies I must defeat

My world dies to make me live

The invaders

Are here – This is the end of my world

All clear – My cloaking circuit’s unfurled

I’m the last hope for this universe

The end of my world

The end of my world”

Potrete ascoltare (e acquistare) il singolo in versione demo sulla nostra pagina Bandcamp.

Tutti i proventi della vendita del singolo (insieme alla campagna di crowdfunding che stiamo allestendo) ci daranno i mezzi economici per realizzare il disco, pagando gli ospiti che speriamo di presentarvi a breve.

Line up

  • Fabio Rancati: story, producer
  • Lele Mr Triton: keyboards
  • Luigi Jamundo: main composer, guitars, bass
  • Giorgio Novarino: bass
  • Enrico “Erk” Scutti: vocals
  • Carlos Cantatore: drums
  • Leonardo Porcheddu: lead guitars
  • Douglas R. Docker: lyrics