Fallout serie tv 2024 finalmente disponibile

0
92 views
Fallout serie tv 2024

Fallout serie tv 2024 finalmente disponibile

Esatto, finalmente per tutti coloro che sin dagli anni 90 ci hanno giocato, la serie è arrivata, è bellissima, ed ha una colonna sonora incredibile, a partire da artisti del calibro di Johnny Cash, Dinah Washington, The Andrews Sisters, Nat King Cole, The Platters fino ad arrivare agli italianissimi I Mark 4, ma su questo faremo un articolo a parte.

La serie è davvero ben fatta, a partire dall’audio che è come nel videogame, soffuso, ovattato, con quei brani anni 50 che rendono il tutto ancor più desolato, agghiacciante, spaventoso. Ma la cosa che più mi ha sorpreso sono le ambientazioni, i dettagli, i particolari addirittura maniacali.

Mi fermo qui per non togliervi la sorpresa, ma attenzione, la serie piacerà principalmente a chi ha giocato al videogame.

Prince Faster.

N.B. L’update di Fallout 4 finalmente uscirà il 25 aprile 2024, sia su PC  che su Xbox Series X|S e PlayStation 5.

Un po’ di storia: i Videogame

Fallout è uno dei migliori videogame di ruolo mai prodotti, il primo della serie venne pubblicato nel 1997, il gioco è ambientato in un mondo post nucleare

“Il giocatore si trova catapultato in un mondo parallelo a quello reale, dove l’orologio sembra essersi fermato tra gli anni quaranta e cinquanta del XX secolo. Più correttamente è come se il mondo avesse preso un’altra piega da quegli anni in poi: il futuro visto dagli occhi di una persona d’altri tempi. Manifesti con volti sorridenti e truccati spesso contrastanti con il messaggio violento che invece trasmettono, armi laser improbabili e veicoli d’epoca modificati con reattori altrettanto improbabili.”

L’universo di Fallout è un mondo devastato da una guerra nucleare, ridotto a un deserto arido e pieno di pericoli. Le città un tempo fiorenti sono ora rovine radioattive, mentre i sopravvissuti lottano per la sopravvivenza in un ambiente ostile. Fallout non si limita a dipingere un quadro desolante, ma crea un’ambientazione ricca di fascino e di storie da raccontare. I resti della civiltà pre-bellica sono disseminati ovunque, evocando un senso di nostalgia e di mistero. Ogni luogo, che sia un piccolo villaggio o una grande città in rovina, ha la sua storia da raccontare, attraverso i resti di edifici, oggetti e dialoghi con i personaggi.

Il gameplay di Fallout è ricco di varietà e offre diverse opzioni ai giocatori. Ci si può concentrare sulla storia principale, esplorare il mondo liberamente, oppure dedicarsi a missioni secondarie e attività opzionali. Il combattimento è frenetico e strategico, con la possibilità di utilizzare diverse armi e armature. Il sistema di dialogo è molto profondo e permette di influenzare il corso degli eventi e le relazioni con i personaggi.

La grafica di Fallout non è all’avanguardia, ma lo stile post-apocalittico è ben realizzato e immersivo. Le ambientazioni sono evocative e piene di dettagli, mentre i modelli dei personaggi sono sufficientemente dettagliati. Il sonoro è eccellente, con effetti sonori realistici e una colonna sonora che aggiunge atmosfera al gioco.

Fallout è un videogame molto longevi, con una storia principale che può durare decine di ore. A questo si aggiungono le numerose missioni secondarie, attività opzionali e la possibilità di esplorare liberamente il mondo di gioco. La varietà di opzioni e la rigiocabilità sono garantite dalle diverse scelte che il giocatore può compiere durante il gioco.

I giochi di Fallout non sono solo sparatutto in prima persona, ma offrono anche storie coinvolgenti. Le scelte che il giocatore compie durante il gioco influenzano il corso della storia e il destino dei personaggi. In Fallout, non ci sono veri eroi o veri cattivi, ma solo persone che cercano di sopravvivere in un mondo difficile. I personaggi sono ben sviluppati e memorabili, con i loro dialoghi spesso ironici e sarcastici che donano al gioco un tocco di umorismo nero.

Fallout serie tv 2024

Fallout serie tv 2024 recensione

Fallout, l’amata serie di videogiochi post-apocalittici, è finalmente approdata sul piccolo schermo con una serie TV targata Amazon Prime Video. L’hype era alle stelle, con fan di vecchia data e nuovi curiosi pronti a immergersi nuovamente nel desolato mondo del futuro. Ma la serie è all’altezza delle aspettative? Scopriamolo insieme in questa recensione.

Trama e ambientazione

La serie si svolge decenni dopo la Grande Guerra Nucleare che ha devastato il pianeta. I sopravvissuti si rifugiano in Vault sotterranei, mentre in superficie la vita è dura e pericolosa. La storia segue le vicende di una ragazza di Vault Dwellers (Ella Purnell) che, per diverse ragioni, si trova costretta ad abbandonare la sicurezza del Vault e avventurarsi nel Wasteland. Dovrà affrontare creature mutanti, bande di razziatori e le insidie di un ambiente ostile per sopravvivere e trovare un nuovo posto nel mondo.

Il cast di Fallout serie tv 2024 è eterogeneo e ben assortito. Tra i volti noti spiccano Kyle MacLachlan (Twin Peaks), Michael Emerson, Ella Purnell e Walton Goggins (Justified), che offrono interpretazioni di spessore ai loro personaggi. Il resto del cast, composto da attori meno conosciuti, se la cava egregiamente, dando vita a personaggi credibili e complessi.

Per quel che riguarda la sceneggiatura, possiamo dire che è solida e ben scritta, capace di catturare l’essenza del franchise Fallout. Non mancano momenti di azione, humor nero, rimandi addirittura agli spaghetti western italiani degli anni 70, e riflessioni profonde sulla natura umana. La regia è efficace e valorizza al meglio l’ambientazione post-apocalittica perfettamente riprodotta, creando un’atmosfera cupa e suggestiva.

Aspetti tecnici

La serie vanta un comparto tecnico di alto livello. La CGI è eccellente e gli effetti speciali sono realistici e immersivi, gli adattamenti, le ambientazioni, compresi gli arredamenti sono perfetti. Le musiche sono azzeccate e contribuiscono a creare la giusta atmosfera.

Fallout serie TV 2024 piacerà sicuramente ai fan del franchise videoludico. Pur non essendo priva di difetti, come alcune forzature narrative e un ritmo a tratti un po’ lento, ma del resto anche il videogame a suo modo lo era, la serie offre un intrattenimento di qualità e una visione interessante del mondo di Fallout. La cura per i dettagli, l’atmosfera coinvolgente e le buone interpretazioni del cast rendono questa serie un prodotto godibile e degno di nota.

Leggi anche

Ripley la serie tv 2024

Perrey & Kingsley la musica elettronica negli anni 60

5 ottobre 1962 esce 007 licenza di uccidere e Love Me Do The Beatles

The Continental soundtrack i 36 brani della serie tv

Il Miracolo serie tv con la miglior colonna sonora di sempre

Fallout serie tv 2024 finalmente disponibile

Fallout serie tv, la colonna sonora, alcune canzoni

Su questo tema dedicheremo un articolo a parte.

Nat King Cole – Orange Colored Sky
Perry Como – Don’t Let the Stars Get In Your Eyes
Connie Conway – Who Do You Suppose
The Castells – Some Enchanted Evening
Johnny Cash (feat. The Tennessee Two) – So Doggone Lonesome
Johnny Cash – All Over Again
Connie Conway – Brighter Side
Sheldon Allman – Crawl Out Through the Fallout

The ink Spots & Ella Fitzgerald – Into Each Life Some Rain Must Fall
Bing Crosby & the Andrews Sisters – Don’t Fence Me In
Betty Hutton – It’s a Man
The Ink Spots – I Don’t Want to Set the World on Fire

Percy Faith – The Theme From ‘A Summer Place
Gene Armstrong and His Texas Nite Hawks – Lonely Hours
I Marc 4 – Summer in Love

Fallout serie tv 2024 finalmente disponibile