Tool nuovo album nel 2018 è ufficiale lo dicono i Tool ma io non ci credo

0
1.994 views

Una cosa è certa, io ci crederò solo quando avrò il disco a casa mia, sul mio giradischi; oramai di storie sul nuovo album dei Tool ne ho lette, scritte e sentite anche troppe, però un aggiornamento sui fatti non fa male.

Come avrete potuto leggere praticamente in ogni dove, il disco dei Tool sembra a buon punto.

Mmmmm… ehmmm…

I portali di musica di tutto il mondo hanno riportato le dichiarazioni (2017) di Danny Carey, poi i vari commenti (2018) di Maynard, poi del produttore Joe Barresi (quello che ha lavorato anche in 10.000 days), poi quelle di Adam Jones, poi quelle di Sebastian Bach, che afferma di aver ascoltato tutti i brani nello studio dei Tool, e pare, dice, che ci siano brani anche della durata di oltre venti minuti.

Una cosa comunque è chiara, che sino al 9 marzo 2018 il portale dei Tool era rimasto silente, poi di colpo il 10 marzo ecco la notizia che tutti aspettavamo:

Dal sito dei Tool

“Who’s ready for some major breaking news? Brace yourself; get ready… okay, here we go. We are very excited to announce what is sure to be welcome news for both fans of TOOL and prog-metal enthusiasts in general.  After all the years of writing and arranging (and re-arranging) at the band’s loft, I can at this time officially report that the guys have moved into a major studio where the recording process for the next album is about to begin in earnest.  For the past few days the band members have been getting sonically adjusted to their new surroundings – dialing in the equipment settings and restaurant catering choices – in preparation for Danny to begin his tracking any time now – perhaps by the time that you read this!

I am also excited to announce that ‘evil’ JOE BARRESI will once again have his capable fingers at the engineering controls for what will certainly be another masterful TOOL offering by the talented team.  Pinch yourself if you want, but I have been told that all systems are GO at this point for the upcoming sessions. 

I will be posting periodic bits and pieces on the progress of the tracking once the guys get deeper into the recording process, and hope that all of you will keep checking back to the official website for these updates.  In the meantime, be sure to also visit the individual band members’ sites and socials (Twitter, Facebook, Instagram, etc.) for more inside glimpses as TOOL prepares for the next stage in their musical odyssey.” 

Speriamo bene

Per cui ad oggi bisogna credergli, ma fino ad un certo punto, anche perché chi ce lo dice quando termineranno le registrazioni!?!?! e le partiture? tra sei mesi, tra due? tra un anno? Chi può dirlo!?

Del nuovo album iniziai a parlarne nel 2011, poi nel 2013. poi nel 2016 QUI e QUI, per cui capirete bene la mia “estrema prudenza”, anche se la notizia è “ufficialmente” ufficiale.

Il disco, da quel che si dice, uscirà a giugno 2018, ma voi ci credete!?!? Io no, per ora.

Prince Faster

Qui di seguito il concerto del 4 giugno 2017 a New York.

Governors Ball Music Festival 4 giugno 2017 N.Y.C.

Tool: discografia essenziale

1993 – Undertow
1996 – Ænima
2001 – Lateralus
2006 – 10,000 Days