Gli psichedelici Sun Q pubblicano Charms

0
816 views
Sun Q - Charms 2017
Sun Q - Charms 2017

Dopo qualche singolo e un E.P. i russi Sun Q pubblicano “Charms” che in fin dei conti reputo un ottimo disco d’esordio.

Recensione

Nonostante qualche ingenuità dettata dalla ancora non troppa scaltrezza nell’arrangiare i brani, il disco si ascolta con piacere e fa piacere ritrovare quegli antichi sapori che ogni tanto saltano fuori da band che conosci appena.

Psichedelia, Bay Area degli anni lisercici, in più metteteci una buona dose di creatività ed avrete un bel disco che potrebbe anche sorprendervi.

Le band da cui traggono ispirazione (almeno a detta loro) sono ad esempio The Black Keys…forse The Heavy, Tame Impala!? credo che le onde lisergiche abbiano preso il sopravvento sui Sun Q, va da se che ascoltando l’album, si capisce che i gruppi che li avrebbero ispirati non sono perfettamente calzanti.

Sun Q - Charms 2017

Il disco però è ben suonato, emblematica è Petals And Thorns, primo brano dai toni orientaleggianti e che rimandano davvero a tanti altri gruppi, ma non ai Tame Impala; tanto per essere chiari, le ritmiche di questo brano ricordano molto più i Led Zeppelin che gli Heavy, ovviamente.

Da segnalare tra gli altri brani, la lenta e quasi blues Dancing Souls, e ancora, Jimmy The Pirate e Winter Lady che mette fine al disco.

Tutto sommato l’ascolto di Charms è stata davvero una bella esperienza, la band sovietica non se la mena più di tanto e più che al lato squisitamente tecnico, i Sun Q preferiscono badare al sodo, per cui danno molto spazio all’improvvisazione quel tanto che basta, per rendere il sound immediato e d’effetto.

Data di uscita

L’album è uscito il 1 giugno 2017

Prince Faster

Sun Q Line Up

Elena Tiron – vox
Ivan Shalimov – guitars
Denis Baranov – bass
Pavel Potseluev – drums

Seva Timofeev – hammond
Alexandr Andreev – keys
Andrey Tanzu – percussion
Michael Levanov – sax