E io pago.

0
1.017 views
parlamento-italiano

Ieri è stato votato il decreto per sbloccare 40 miliardi da dare alle imprese creditrici verso lo stato, il provvedimento è

stato votato da tutti anche dal movimento 5 stelle. Peccato che i 40 miliardi checchè ne dicano non ci sono, infatti aumenteranno l’irpef e a fine anno aumenterà il bollo auto e l’Imu. Ma non era meglio scontare il credito sulle tasse!?!? oppure prenderli dai sequestri di beni ai mafiosi? per esempio ieri la Dia ha sequestrato 1,3 miliardi di euro a Messina Denaro.

Negli Stati Uniti ascoltare musica a “palla” in auto non è reato.

Ve lo ricordate Ennio Doris? pare che abbia frodato lo stato di ben 344 milioni di Euro attraverso una controllata irlandese della sua banca.

Sigarette elettroniche: meno 10% di vendite di sigarette lo scorso anno e la cifra è destinata a triplicare nel 2013, una perdita di milioni di euro per lo stato, è iniziata infatti da un anno a questa parte una campagna diffamatoria contro la sigaretta elettronica: “le sigarette elettroniche esplodono, fanno venire la pleurite, il liquido è velenoso e provoca svenimenti ecc..” per ora ne è stata vietata la vendita ai minori di 18 anni, e questo è anche giusto, la comunità europea evidentemente su forte pressione delle multinazionali del tabacco sta per tirare fuori una normativa (che sicuramente verrà recepita immediatamente in italia) la quale recita: i liquidi con più dello 0,2% di nicotina dovranno essere venduti sotto ricetta medica e solo in farmacia, mentre le sigarette che provocano il cancro e che uccidono si possono vendere liberamente.

Vittorio Sgarbi “tutte le donne di Berlusconi sono state prima con me”

“Il parlamento è una vasca di squali” lo ha affermato Alessandro Di Battista leader del movimento 5 stelle. Ecco, mò che l’hai scoperto comprate le mutande di bandone e attacca, attacca sempre.

Se ne sono andati due cantautori uguali ma diversi e che raccontavano veri momenti di vita, Enzo Jannacci e Franco Califano.